Un gelato più dietetico è possibile?

Come ogni anno in questo periodo, sul web imperversano i soliti articoli sulla “dieta del gelato” che promettono di far perdere, a chi la sceglie, pochi chili in breve tempo semplicemente sostituendo questo gustoso alimento a un qualsiasi pasto della giornata. È davvero possibile? Ne parliamo in questo articolo, presentandoti le opzioni Gelatitalia per una gelateria (realisticamente) sensibile anche alle esigenze delle persone che devono stare attente alla linea.

Giugno 14, 2022

Può esistere un gelato dietetico?

Partiamo da una premessa fondamentale e cioè che quella di consigliare diete è una prerogativa che spetta unicamente a figure professionali formate in maniera specifica sull’argomento. Detto ciò, possiamo proseguire dicendo che, in linea generale, la sostituzione di un pasto con un gelato potrebbe essere un’idea accettabile di tanto in tanto nell’ambito di uno stile di vita salutare: si tratta comunque di un alimento a suo modo completo, composto da carboidrati, proteine e grassi.

Naturalmente c’è una bella differenza fra un gelato di tipo industriale e uno artigianale. Il secondo, infatti, offre un vantaggio imprescindibile quando si tratta di fare attenzione a quello che si mangia, ovvero una lista di ingredienti nettamente più corta. Che da sola, chiaramente, non basta a rendere il gelato dietetico. Definizione di per sé scorretta, d’altronde, perché non è possibile pensare a un gelato dietetico in termini assoluti: componenti “nemiche” del girovita come zuccheri e grassi sono imprescindibili per un gelato dalla struttura ottimale.

Preparati per gelato senza zuccheri aggiunti: l’alternativa salutare (e realistica)

È possibile tuttavia trovare prodotti (e dunque, dal nostro punto di vista, offrirli alla propria clientela) realizzati con basi per gelato senza zuccheri aggiunti. È il caso delle basi latte della linea Salus di Gelatitalia, a ridotto contenuto di zuccheri ed elevato apporto di fibre, un binomio che conferisce loro anche una migliore digeribilità e va di pari passo con l’assenza di emulsionanti e addensanti. L’uso delle fibre vegetali permette infatti di ottenere quelle caratteristiche di cremosità e spatolabilità normalmente legate all’impiego di additivi. La base completa Salus è tra l’altro disponibile in due versioni, base latte e base frutta, rispondendo così alle esigenze di una clientela variegata che comprende anche intolleranti al lattosio, soggetti allergici e vegani.

La scelta di specifiche fibre vegetali, come quella della polpa di baobab nella nostra Base 40, oltre a migliorare la struttura del gelato è poi garanzia di ulteriori plus nutrizionali: aiuta infatti ad abbassare colesterolo e glicemia e riduce l’assorbimento dei grassi alimentari. Tutto ciò può rappresentare, per la tua gelateria, un selling point molto più efficace della favola trita e ritrita dello “zero calorie”. Consumare un gelato artigianale con le qualità che abbiamo descritto non sarà come aver mangiato un’insalata, ma permetterà certamente ai tuoi clienti di assaporarlo con tutta la serenità che questo momento, se rappresenta uno strappo alla regola all’interno di una dieta e uno stile di vita bilanciati, merita.

Desideri maggiori informazioni sulle nostre basi e preparati per gelati senza zuccheri aggiunti? Contattaci!

Compila il modulo sottostante e sarai ricontattato al più presto

Contattaci per avere maggiori informazioni

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Telefono

    Messaggio

    Desidero iscrivermi alla Newsletter